< Torna all'elenco    

 

   
 
22/01/2018 NEXTEER
 

Nexteer svela la prima offerta completa di tecnologie per lo sterzo dedicate ai diversi livelli di guida autonoma

DETROIT, USA – 22 gennaio 2018 – Nexteer Automotive, leader a livello globale nei sistemi intelligenti di ausilio alla guida, ha annunciato, in occasione di NAIAS 2018, l'espansione del suo portfolio di tecnologie avanzate per lo sterzo. La gamma proposta da Nexteer funge da base tecnologica dalla quale l'azienda attinge per offrire una combinazione esclusiva di innovazioni relative allo sterzo in grado di rispondere all'evoluzione tecnologica della guida semi e totalmente automatica.

Queste importanti innovazioni possono essere impiegate singolarmente ma la vera rivoluzione è la combinazione di tecnologie in un'unica offerta,” dichiara Jeff Zuraski, Executive Director of Research & Development.  

L’avanzata offerta tecnologica di Nexteer si distingue per alcuni componenti fondamentali: 

  • Sistema di Steering on Demand™ 
  • Quiet Wheel™ Steering
  • Colonna sterzo retrattile
  • Steer-by-Wire
  • High Availability Electric Power Steering 
  • Cyber Security 

Sistema di Steering on Demand™ 

Semplicemente premendo un bottone o impugnando il volante, il sistema di Steering on Demand™ consente il passaggio intuitivo e in sicurezza del controllo dello sterzo da manuale ad automatico in quei veicoli il cui livello di automazione corrisponde al SAE 3 o più.  

Quiet Wheel™ Steering

All'interno dell'offerta di tecnologie Nexteer, il Quiet Wheel™ Steering consente al volante di rimanere fermo quando la guida è in modalità automatica, anche quando il veicolo sta curvando. Il Quiet Wheel™ Steering elimina possibili distrazioni e pericoli di un volante che gira velocemente di fronte al guidatore durante la guida automatica, a tutto vantaggio di sicurezza e tranquillità nell'abitacolo.

Colonna sterzo retrattile

I veicoli equipaggiati con Quiet Wheel™ Steering possono anche essere dotati di una colonna retrattile, che si ritira quando il veicolo è in modalità automatica aumentando lo spazio disponibile a beneficio del comfort del conducente e consentendo altre attività. La colonna sterzo retrattile dà al guidatore più controllo e più opzioni con transizioni sicure e naturali tra la modalità manuale e quella automatica.

Steer-by-Wire: l’anello centrale dell’offerta tecnologica Nexteer 

Nello Steer-by-Wire, il collegamento meccanico tra le ruote e lo sterzo viene sostituito dall'elettronica e da attuatori presenti sulla colonna sterzo e sulla cremagliera. Questo sistema, che supporta sia la guida manuale sia l'automatica, apre nuove possibilità per i sistemi di sicurezza avanzati, per la riduzione del peso dei veicoli e per una maggiore flessibilità nell’installazione. Lo SbW di Nexteer simula la percezione della strada e consente un’ampia gamma di prestazioni: da un’esperienza di guida sportiva a un feeling di guida tipico di un’auto di lusso. Inoltre, il rapporto variabile di sterzo del sistema migliora la manovrabilità così come altri fattori coinvolti nel raggiungimento del feeling di sterzo dello SBW. 

Quando Nexteer ha cominciato, si è posta una semplice domanda: Quale esperienza desidera provare un automobilista nella gestione dello sterzo durante le diverse fasi di sviluppo della guida semi autonoma e totalmente autonoma? Questa domanda ne ha generate altre quando abbiamo cercato di immaginare tutte le possibili sfumature di questo territorio inesplorato,” prosegue Zuraski. “Una volta chiaro il ruolo in evoluzione dello sterzo nel contesto di guida semi o totalmente automatica, abbiamo iniziato a creare soluzioni che hanno portato alla nostra offerta di tecnologie sotto il cappello del Sistema Steering on Demand™.

L’EPS High Availability: Protezioni di sicurezza sempre attive

L'EPS HA (capace cioè di assicurare continuità di servizio) di Nexteer è progettato per consentire una disponibilità operativa resiliente, grazie all'uso di componenti di prim'ordine, ottimizzati in modo intelligente attraverso ridondanze nei sensori di coppia e di posizione, nelle ECU, nei motori elettrici ad avvolgimento, oltre a duplici set di connettori per l’alimentazione e la comunicazione del veicolo. Inoltre, il processamento del segnale sviluppato da Nexteer, simultaneo e a percorso multiplo, migliora ulteriormente la rete di sicurezza allorché il settore si muove verso diversi livelli di automazione.

Sterzo avanzato Cyber-Sicuro

Mentre i clienti Nexteer incorporano la cyber security a livello veicolare, l’azienda porta la sicurezza a un livello superiore integrando una cyber security multi-layer a livello di sterzo per garantire la massima protezione. Queste tecnologie di cyber security consistono di moduli hardware sviluppati con specifici semiconduttori, così come di una struttura software crittografica multi-layer che identifica e autorizza l'informazione e comanda il flusso tra il sistema di sterzo e altri controller interni o esterni al veicolo. Poiché i veicoli stanno adottando elettronica avanzata per consentire la guida automatizzata, la connettività a internet e la comunicazione V2X, le tecnologie dello sterzo cyber sicure stanno diventando sempre più determinanti.

La gamma tecnologica legata a Joint Venture e Partnership strategiche

Mentre la gamma di tecnologie dello sterzo di Nexteer soddisfa le attuali e future necessità nel controllo laterale, la sua Joint Venture con Continental Automotive – CNXMotion – consente ulteriori applicazioni integrando soluzioni di sterzo e frenanti. CNXMotion integra tecnologie di controllo laterale e longitudinale, accelerando nel contempo la R&S per le società capofila. In più, Nexteer e WABCO hanno annunciato una partnership per sviluppare e fornire sistemi di sterzo attivo per veicoli industriali medium e heavy-duty che utilizzano il Magnetic Torque Overlay (MTO) di Nexteer, un innovativo prodotto che facilita l’uso degli ADAS. Di conseguenza, la gamma tecnologica di Nexteer offre applicazioni articolate per ogni veicolo, dalle utilitarie fino ai camion Classe 8. 



COMPILA LA SCHEDA E RICEVERAI LA DOCUMENTAZIONE DI QUESTO COMUNICATO
   
Nome:
Cognome:
Testata\Editore:
Email:
 
 
 

 

 
COM&MEDIA S.r.l.
Viale Caldara, 43 - 20122 - Milano
T. 02 45 40 95 62
F. 02 81 32 485
uffstampa@comemedia.it
Registrati per ricevere
i nostri comunicati stampa